Lughende 07, l’Agliola di Caresi

Lughende 07, l’Agliola di Caresi

Cartolina LughendeÈ finita ieri la mostra collettiva che ha visto sei fotografi dell’associazione F/64Sardegna esporre, consecutivamente per nove giorni ciascuno, i propri progetti fotografici.
La mia era dal 19 al 27 luglio, con un progetto che porto avanti da diversi anni sull’agliola di Caresi (la trebbiatura).
Dando uno sguardo al libro delle firme mi è venuta voglia di pubblicare le dediche che mi hanno colpito particolarmente.

  • Bravo: questa tua passione ci aiuta a capire…”
  • Profumo di buono…”
  • Sei riuscito a trasmettermi la frenesia del lavoro dell’agliola e del tuo lavoro di fotografo. da osservatore attento, rispettoso e silenzioso hai aspettato anni prima di esporre uno dei tuoi tanti progetti e rendermi così partecipe delle tue emozioni. Ti invito a continuare ad essere il cuore della tua macchina fotografica e del modo di vedere il meraviglioso mondo che ci circonda“.
  • Tradizioni comuni a me care perché vissute tra le risaie di Roncoferraro, Mantova, dove tuttora si coltiva il riso Vialone Nano, famoso per i nostri risotti alla pilota“.
  • Bella mano le foto parlano“.
  • I ricordi e le tradizioni sono le nostre radici. Bravo“.
  • La passione è la tua forza!
  • Ci hai convinto ad andare a Caresi domani“.
  • Un salto nel passato…(stavamo meglio quando stavamo peggio)“.
  • Ottimo lavoro contadina per un giorno“.
  • Con l’augurio di fotografare le parti più belle del mondo per altri cento anni“.
  • Tutti cercano la felicità…quel senso di benessere che a volte si può trovare osservando un’opera, un’immagine e tutto ciò che essa riesce a trasmettere“.
  • Non serve essere poeti, le foto esprimono ciò che si vede: poesia!!
  • Le fauci della macchina divorano il grano…e regalano momenti emozionanti con un bel tuffo nel passato!
  • Magnifiche…manca la parola“.
  • Ciò che sembra routine attraverso la macchina diventa arte“.
  • Ricordi, emozioni istantanee“.
  • La vita è fatta di immagini che solo pochi sanno far rimanere eterne“.
  • Non esiste una dimensione fotografica ben precisa… la bravura sta nel cogliere l’attimo giusto“.

Anche se ancora ho molta strada da fare, per essere la primo mostra mi sento soddisfatto.
Grazie a tutti, e ringrazio padrino

GianniP

GianniP

6 pensieri su “Lughende 07, l’Agliola di Caresi

  1. BE’ SICCOME I COMPLIMENTI PER LA TUA MOSTRA TE LI HO FATTI DI PERSONA…ANCHE IO VORREI UNIRMI A TE NEL RINGRAZIARE PADRINO SEMPRE TUTTA LA VITA!!!!!

  2. Sempre sia ringraziato padrino, ma se mi consentite, vorrei ringraziare tutti i fotografi che hanno raccolto l’invito del ns. amato presidente e Vega per la sua pazienza e disponibilità a fare da “collante” con tutti i pezzi del meraviglioso puzzle che si chiama “F/64”. Grazie a tutti i visitatori della mostra.. A cent’anni… aspettando Lughende 08!

  3. A Walkiria,
    è un grande onore fare parte del gruppo f/64 Sardegna, vi vogliamo bene…
    Avanti tutta steddoni… c’è da diventare grandi…

    A Gianni,
    guarda che siamo una associazione, quindi il totem lo facciamo insieme… non è che poi ti prendi tutti i meriti… sai quanto ci tengono tutti al totem…

    ringrazio padrino e enzino (per il totem 2007)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.